Inserisci questo codice HTML all'interno dei tag :

Il rinofiller è un trattamento di medicina estetica che consente una ridefinizione non invasiva dei contorni del naso, una vera e propria alternativa non chirurgica alla rinoplastica.

Scopriamo insieme al dottor Domenico Giglietto, chirurgo plastico ricostruttivo ed estetico e responsabile dell’ambulatorio di Medicina estetica del Centro San Camillo, cos’è il rinofiller, come funziona e in quali casi sceglierlo.

Rinofiller dott Giglietto

Rinofiller dott Giglietto (@Instagram)

Dottor Giglietto, cos’è il rinofiller?

Il rinofiller fa parte dei trattamenti in medicina estetica per i quali vengono utilizzati e iniettati materiali ‘riempitivi’, ‘filler’ appunto, che servono per una ridefinizione dei contorni del naso. Il prodotto utilizzato generalmente è l’acido ialuronico. Si tratta di un glicosamminoglicano, un componente fisiologicamente già presente nel nostro organismo e per questo motivo molto raramente soggetto a effetti collaterali di tipo allergico”.

In quali casi si utilizza il rinofiller?

Piccole malformazioni del dorso del naso, gobbe, piccole cadute della punta possono beneficiare degli ottimi risultati dal punto di vista estetico con il rinofiller. Si utilizza anche per trattamenti post traumatici o in sostituzione, dove possibile, di interventi chirurgici con innesti. In passato i ‘difetti’ estetici potevano essere risolti solo con la rinoplastica, mentre oggi è possibile optare per questa soluzione dall’impatto soft. L’effetto è immediato”.

Quale prodotto si utilizza al Centro San Camillo?

L’acido ialuronico della Fillmed, la linea medicale della Filorga, declinato nelle varie tipologie che vengono preferite a seconda del tipo di trattamento”.

Come si svolge la visita prima del trattamento di rinofiller?

Di solito viene scattata una fotografia per pianificare il trattamento; l’immagine consente di fissare le piccole asimmetrie e differenze del viso e di evidenziare la problematica alla base della richiesta. In un secondo momento mi confronto con la paziente: lei mi dice cosa desidera, io le spiego cosa si può fare”.

Quanto è importante la scelta dello specialista?

È fondamentale affidarsi sempre a mani esperte per ottenere un miglioramento del profilo. È importante conoscere i limiti del filler e sapere quando si può intervenire con il prodotto riempitivo e quando, invece, si rende necessario un intervento di tipo chirurgico”.

Filler acido ialuronico volto/labbra/naso a 250€

Trattamento botulino per le rughe periorbitali e frontali a 350€

Prenotazioni:

– presso la nostra sede in Via Calefati 177 – Bari
– Tel. 080.914.64.94      
E-mail: info@centrosancamillo.com

Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio