Inserisci questo codice HTML all'interno dei tag :

Botox, filler, acido ialuronico: il vocabolario della medicina estetica ci interessa, ci incuriosisce ma, a volte, ci confonde. Sia botox che filler con acido ialuronico sono trattamenti che permettono di ridurre le rughe e i segni del tempo sulla pelle del viso. Ma quale è la differenza tra le varie proposte, per quali zone sono adatti, quanto durano e che controindicazioni hanno?

Botox

Oggi vogliamo approfondire l’utilizzo del botox e abbiamo fatto queste e altre domande al dottor Domenico Giglietto, chirurgo plastico e responsabile dell’ambulatorio di Medicina estetica presso il Centro San Camillo di Bari.

Dottor Giglietto, che cos’è il botox?

Botox è il nome con cui viene commercializzata negli Stati Uniti la tossina botulinica. La tossina botulinica è utilizzata nei trattamenti di medicina estetica per bloccare i muscoli mimici del viso in determinate aree e minimizzare così l’effetto delle rughe di espressione, delle rughe dinamiche. Altro utilizzo è per il trattamento delle varie forme di iperidrosi (eccessiva produzione di sudore), che in alcuni soggetti possono risultare molto fastidiose e compromettere la socialità. Un’iniezione di tossina botulinica è capace di risolvere il problema per diversi mesi”.

Per quale tipo di rughe è utilizzata la tossina botulinica?

Il botox viene scelto per le rughe della regione glabellare (quella zona tra le sopracciglia), le rughe della fronte e le rughe periorbitali, responsabili del comune e antiestetico effetto “zampe di gallina”. In generale, è usato prevalentemente nel terzo superiore del viso, anche se può essere utilizzato “off label” da un medico esperto anche in altre aree, come per le rughe sopra le labbra, qualora non possa essere scelto il filler. E, ancora, in medicina può essere impiegato in casi di paresi del viso o di spasmi. È possibile, peraltro, trattare più zone nella stessa seduta, per la estrema sicurezza che il farmaco offre nelle posologie attualmente commercializzate”.

Come agisce?

Il botulino viene iniettato con un piccolissimo ago sottocutaneo. Agisce bloccando i recettori dell’acetilcolina a livello del muscolo, blocca cioè la trasmissione nervosa, fermando i muscoli in una paralisi che viene detta “flaccida”, una paralisi rilassata”.

Si diventa inespressivi?

No, se ci si affida a dei professionisti. Può derivare una mancanza di espressione se il medico utilizza in maniera sconsiderata la tossina botulinica. Infatti, gran parte della bravura dello specialista sta nel dosare il farmaco nelle giuste aree e nella giusta quantità per ottenere l’effetto desiderato lasciando, però, intatta la mimica facciale”.

È doloroso?

No, si percepisce solamente il piccolo fastidio delle punture con ago sottilissimo. Per ovviare all’inconveniente, si possono applicare creme anestetiche e ghiaccio in modo da alleviare la sensazione”.

Sono visibili dei segni nei giorni successivi al trattamento con botox?

Nelle prime 2-3 ore si possono percepire dei bozzetti nell’area interessata dalle infiltrazioni o piccoli arrossamenti della cute. Successivamente possono presentarsi piccole ecchimosi causate dall’eventuale incontro dell’ago con piccoli vasi sanguigni, che si riassorbono nel giro di pochi giorni”.

Quanto dura l’effetto del botox?

L’effetto di distensione delle rughe dura dai 6 mesi a un anno e varia da persona a persona. I primi risultati sono visibili a partire dalle 48-72 ore dalle infiltrazioni, per avere l’effetto definitivo dopo 14-15 giorni”.

Chi si può sottoporre al trattamento?

I trattamenti estetici, per norma di legge, possono essere utilizzati a partire dalla maggiore età. Non possono sottoporsi a infiltrazioni di tossina botulinica persone allergiche al farmaco o che presentano patologie neuromuscolari”.

Quali prodotti utilizza nei suoi trattamenti al Centro San Camillo?

Per le  infiltrazioni utilizzo Vistabex, ho piena fiducia nel primo produttore di tossina botulinica al mondo, associato all’azienda Allergan, la stessa responsabile del commercio del prodotto in America con il nome di Botox”.

Trattamento botulino per le rughe periorbitali e frontali a 350€

Filler acido ialuronico volto/labbra/naso a 250€

Prenotazioni:

– presso la nostra sede in Via Calefati 177 – Bari
– Tel. 080.914.64.94      
E-mail: info@centrosancamillo.com

Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio