Inserisci questo codice HTML all'interno dei tag :

Il tappo di cerume è una delle cause che in estate porta più pazienti nel nostro ambulatorio di Otorinolaringoiatria, a causa dei bagni in mare e delle immersioni subacquee: cos’è e come si forma questa ostruzione, quali sono i sintomi da riconoscere, i rimedi da evitare e l’estrazione che si può effettuare presso il Centro San Camillo di Bari.

Il cerume è una sostanza simile alla cera dal colore giallastro o arancione, naturalmente secreta nel canale uditivo esterno con la funzione di lubrificare e proteggere da polvere, particelle dannose e quindi funghi e virus.

Quando il cerume non viene espulso regolarmente verso l’esterno, quando si verifica un sovrapproduzione o quando si utilizzano in maniera scorretta i cotton fioc, finendo per spingere e far accumulare la sostanza all’interno, si crea un tappo. Chi pratica nuoto e i sub che si immergono in acque fredde, poi, sono più predisposti alla formazione.tappo di cerume otorino

Sintomi e diagnosi

Il tappo di cerume può provocare:

  • ipoacusia
  • acufeni
  • dolore all’orecchio
  • fischi, ronzii e crepitii
  • prurito
  • vertigini
  • senso di pienezza dell’orecchio

La diagnosi dell’occlusione da parte di un otorinolaringoiatra non è affatto complicata: basta, infatti, una visita con otoscopia, esame per la visualizzazione del condotto uditivo esterno e della membrana timpanica, per verificare l’entità del problema.

I rimedi da evitare per il tappo di cerume

In molti conosceranno i rimedi della nonna, soluzioni tramandate dalla saggezza popolare, per eliminare il tappo di cerume dall’orecchio.

Il fai da te è in realtà sconsigliato dai medici, perché anche se la rimozione del tappo sembra un’operazione semplice e alla portata di tutti, in realtà il rimedio casalingo potrebbe creare danni, anche gravi, come la perforazione del timpano.

Tra i rimedi per rimuovere il tappo di cerume più diffusi (e da evitare) ci sono:

  • i coni di cera
  • le gocce di olio di oliva tiepido
  • il lavaggio con siringa
  • il lavaggio con infuso di camomilla

Estrazione tappo di cerume

L’otorinolaringoiatra è l’unico che può diagnosticare e estrarre il tappo senza rischi. Il metodo principale consiste nell’inserimento preventivo di gocce nell’orecchio che ammorbidiscono il cerume. In seguito un getto d’acqua a temperatura corporea rimuove il materiale e, se necessario, si procede a ultimare la rimozione manualmente tramite uno strumento apposito e una cannula aspirante.

Lo specialista, poi, potrà dare una serie di consigli sulla prevenzione e sulla corretta pulizia dell’orecchio.

♦ Lavaggio auricolare a 60€

Prenotazioni:

– presso la nostra sede in Via Calefati 177 – Bari
– Tel. 080.914.64.94      
E-mail: info@centrosancamillo.com

Lasciaci i tuoi dati per usufruire della Visita in Promozione

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo Cellulare (richiesto)

A che ora possiamo contattarti per conferma?