Inserisci questo codice HTML all'interno dei tag :

OCT: la Tomografia Ottica Computerizzata presso il Centro San Camillo di Bari, Ambulatorio di Oculistica, è un esame strumentale per la diagnosi e il controllo di patologie dell’occhio e in particolare della retina e della cornea.

La prima cosa da sapere è che questo esame diagnostico deve essere necessariamente richiesto da un oculista: è lo specialista, infatti, a orientare il paziente a questo approfondimento e a compilare il referto, utile a indirizzare la ricerca di chi esegue l’OCT.

Vediamo insieme cos’è l’OCT, in cosa consiste la Tomografia Ottica Computerizzata, quali patologie è in grado di diagnosticare e il suo costo.OCT: la Tomografia Ottica Computerizzata presso il Centro San Camillo di Bari, Ambulatorio di Oculistica

Cos’è l’OCT

L’OCT, Optical Coherent Tomography, cioè Tomografia Ottica Computerizzata, è un esame strumentale diagnostico che fornisce le immagini di una sezione della retina, catturando così spessore, conformazione e rapporto tra i vari strati che la compongono.

Si tratta di un esame molto preciso, che utilizza principi simili a quelli dell’ecografia, sfruttando il riflesso del laser a infrarossi sulla retina per mapparla.

Le patologie che diagnostica l’OCT

Questa sorta di “foto del fondo dell’occhio” permette di valutare numerose patologie come:

  • Maculopatia
  • Retinopatia diabetiche e sue complicanze
  • Foro maculare
  • Distacchi di vitreo
  • Trazioni vitreo-maculari
  • Miopia grave

L’OCT è essenziale non sono nella diagnosi delle malattie, ma anche nel monitoraggio durante i trattamenti del paziente per tutte queste patologie retiniche, specie in persone che si sottopongono a punture intra-vitreali, hanno fatto interventi alla retina o sono seguite per il diabete.

Come funziona la Tomografia Ottica Computerizzata

L’OCT è un esame molto veloce e per nulla invasivo. Prima dell’esame lo specialista controlla il referto del medico che ha ordinato la Tomografia, l’anamnesi e le condizioni del paziente.

Queste scansioni della cornea e della retina, che consentono di analizzare anche macula e nervo ottico, durano 10-15 minuti, il paziente si siede di fronte al macchinario e non deve far altro che fissare un mirino luminoso mettendo a fuoco.OCT: la Tomografia Ottica Computerizzata presso il Centro San Camillo di Bari, Ambulatorio di Oculistica

 Preparazione necessaria

La Tomografia Ottica Computerizzata è un esame di facile esecuzione, che non necessita obbligatoriamente della dilatazione della pupilla, se non in casi specifici che valuta volta per volta lo specialista ed è un esame che può essere effettuato da tutti i pazienti, comprese le donne in gravidanza e che allattano, perché non utilizza né radiazioni né alcun mezzo di contrasto. Può essere effettuato senza che il paziente venga accompagnato (salvo impedimenti di mobilità) ed è molto rapido.

Non c’è quindi una preparazione necessaria, ma come già detto è fondamentale portare con sé il referto dell’oculista che ha prescritto l’OCT.

 OCT con la dr.ssa Alessia Dipietro 80€

Prenotazioni:

– presso la nostra sede in Via Calefati 177 – Bari
– Tel. 080.914.64.94      
E-mail: info@centrosancamillo.com

Lasciaci i tuoi dati per usufruire della Visita in Promozione

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo Cellulare (richiesto)

A che ora possiamo contattarti per conferma?