Inserisci questo codice HTML all'interno dei tag :

Centro San Camillo – Poliambulatorio Bari

Tempi di attesa quasi dieci volte più lunghi per un costo in molto casi del tutto simile. E’ la fotografia che emerge dal confronto fra sanità pubblica e privata in quattro regioni-campione in Italia (Lombardia, Veneto, Lazio e Campania), nell’ambito di una ricerca commissionata dalla Funzione Pubblica Cgil e condotta dal centro C.R.E.A. Sanità.

L’Osservatorio sui tempi di attesa e sui costi delle prestazioni sanitarie nei Sistemi Sanitari Regionali ha calcolato, infatti, che occorre attendere in media 65 giorni per una visita specialistica nella sanità pubblica, contro 7 giorni nel privato e 6 in intramoenia. Si tratta della prima indagine che confronta tempi e costi nell’arco di tre anni (2014-2017) su un campione di oltre 26 milioni di cittadini (44% della popolazione). tempi attesa sanità

Tempi di attesa, quindi, non solo lunghi ma addirittura aumentati in media tra 20 e 27 giorni in tre anni: ad esempio, dal 2014 a oggi l’attesa per una visita oculistica nel settore pubblico è aumentata da 61 giorni a 88 (+ 26 giorni) e quella per una visita ortopedica da 36 giorni a 56 (+20 giorni).

 A fronte di tempi ormai “biblici”, i costi dei ticket nella sanità pubblica sono invece quasi allineati con quelli delle visite nella sanità privata. Addirittura i prezzi del privato  a volte sono pari o inferiori a quelli dell’intramoenia, cioè delle prestazioni fornite privatamente dai medici di un ospedale pubblico, all’interno dell’ospedale stesso. Due esempi: per una visita oculistica, se si opta per il privato, la ricerca ha stabilito come nel 2017 si siano spesi circa 97 euro, a fronte dei 98 in intramoenia; la visita ortopedica, nel privato ha un costo di circa 103 euro contro i 106 dell’intramoenia.

Per citare un esempio concreto, nel Lazio per una colonscopia con il Servizio sanitario nazionale c’è da attendere in media 175,7 giorni, mentre in regime di intramoenia, cioè pagando nella stessa struttura, si ottiene la visita in meno di una settimana.

E in Puglia, qual è la situazione? Gli ultimi dati ufficiali della Regione Puglia, aggiornati ad aprile 2017, indicano che per un elettrocardiogramma da sforzo servono 120 giorni, 177 per una colonscopia, 350 giorni per una mammografia. Anche per esami e visite programmate si supera spesso il limite di 60 giorni di tempo indicato dal Piano nazionale alle Regioni. tempi attesa sanità prenotazioni cup

Per una colonscopia urgente servono 83 giorni, per un elettrocardiogramma 30 giorni, 43 per un holter e 41 per una risonanza magnetica alla colonna vertebrale. I dati peggiori riguardano le radiografie: per uno screening senologico agli Ospedali Riuniti di Foggia servono addirittura 553 giorni. Per una risonanza magnetica al cervello nell’Asl di Lecce si attendono  302 giorni. Al Policlinico di Bari per una Tac vanno via fra i 100 e i 200 giorni. Rispetto all’anno 2016 i tempi si sono allungati: per una visita di chirurgia vascolare bastavano poco più di 30 giorni, che sono diventati  79. Stesso discorso per una visita oculistica, i cui tempi di attesa sono passati da 58 a 83 giorni. Unica riduzione i tempi medi di attesa per una mammografia,  da 402 a 350 giorni.

Secondo la Fp Cgil, “la sanità privata fa riferimento all’offerta pubblica per calibrare la propria e rendersi competitiva, puntando sul rapporto qualità-prezzo e dunque accorciando notevolmente, con prezzi di poco superiori al ticket, i tempi di attesa”. Il sindacato rimarca come “la sanità privata ha trovato un suo specifico posizionamento derivante dalle inefficienti del pubblico” e “il Ssn continua ad arretrare soccombendo al privato”. tempi attesa sanità cup

Una ricerca, dunque, che ha il pregio di ribaltare i luoghi comuni sui costi eccessivi e quasi inaccessibili delle prestazioni sanitarie private, che invece risultano essere un’alternativa più che valida, necessaria, considerate le lunghe attese a cui i cittadini devono sottostare quando si rivolgono alla sanità pubblica.

Lasciaci i tuoi dati per usufruire della Visita in Promozione

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo Cellulare (richiesto)

A che ora possiamo contattarti per conferma?